AMMINISTRARE LO SVILUPPO

Diventa amministratore nella cooperazione internazionale

 

 

CALENDARIO

- inizio del corso: 15 giugno 2020

- scadenza iscrizioni: 13 giugno 2020

- early booking entro il 31 maggio 2020

- conclusione: 10 luglio 2020

 

OFFERTA DIDATTICA:

  • 3 video lezioni intensive seguite da 3 appuntamenti video a cadenza settimanale
  • colloquio conoscitivo individuale con Risorse Umane VIS
  • materiali didattici disponibili da scaricare
  • esercitazioni individuali, apprendimento partecipativo online, forum di confronto
  • titolo rilasciato: "Diploma di Amministratore nella Cooperazione Internazionale" (in lingua italiana e inglese)

 

PRESENTAZIONE:

Il corso si propone di formare figure professionali in grado di gestire dal punto di vista amministrativo progetti di cooperazione internazionale finanziati da donatori istituzionali e, più in generale, di utilizzare e implementare gli strumenti necessari.

Il corso mira a fornire:

  • conoscenza del ruolo del finance officer in una organizzazione non governativa e nella gestione di progetto
  • competenze di base sulla buona gestione amministrativa di un progetto e dlla contrattualistica;
  • competenze di base sulla rendicontazione dei progetti;
  • competenze di base sulla documentazione amministrativa e di supporto da archiviare;
  • competenze di base sulla preparazione di un audit

 

Il corso affronterà i temi della gestione amministrativa di un progetto, dalla fase di progettazione (budget) alla pianificazione operativa e al monitoraggio, dalla predisposizione di varianti e proroghe alla fase di rendicontazione e audit; le procedure di acquisto, la rendicontazione delle risorse umane, la relazione con la contabilità generale, la gestione dei partenariati. Allo studente vengono offerte inizialmente le nozioni relative alla comprensione della funzione amministrativa in una organizzazione, che è di supporto ma essenziale  per la riuscita di qualsiasi intervento. Si proporrrà poi una lettura trasversale della funzione amministrativa nel corso della gestione di un progetto, lavorando in parallelo al Ciclo di Vita del Progetto.

 

La scelta metodologica è quella di presentare agli studenti gli strumenti effettivamente utilizzati nella pratica lavorativa quotidiana degli uffici amminstrativi delle organizzazioni non governative sia in ambito di  sviluppo che di emergenza; largo spazio viene dedicato a simulazioni e studi di caso provenienti da contesti reali, tratti dalla pratica di lavoro quotidiana delle ONG e da diversi donatori. Grazie alla metodologia dell'apprendimento collaborativo, inoltre, gli studenti vengono coinvolti in attività ed esercitazioni di gruppo, con l'obiettivo di sperimentare gli strumenti pratici e teorici utili a formulare e a gestire un intervento di sviluppo nella sua componenete amministrativa.

 

Il corso prevede tre mezze giornate di formazione intensiva online, durante le quali verranno affrontate teoricamente e con esercizi pratici tutte le tematiche del corso. Nella terza giornata verrà presentato e condiviso con gli studenti il documento operativo proposto, l’’Handbook per la gestione di progetto’, uno strumento operativo per trasmettere a tutti gli attori coinvolti le procedure relativa ad uno specifico progetto. Gli studenti saranno chiamati a compilare un handbook per un progetto reale e a farne poi una restituzione durante le sessioni online previste nelle settimane successive.

Il metodo proposto sarà quello della ‘peer review’, per cui l’analisi dei documenti sarà fatto, in prima battuta, dai colleghi di corso per poi essere discusso nelle sessioni online con il docente.

 

Colloquio conoscitivo individuale con le Risorse Umane del VIS
Collegare questo corso al mondo del lavoro è per noi una priorità. La Scuola di Alta Formazione del VIS, allo scopo di creare un gancio tra teoria e pratica, tra la formazione e la professione, offre ai partecipanti al corso, un canale di accesso diretto alle selezioni della figura di Amministratore di Progetto, figura chiave e molto richiesta dalle organizzazioni che operano nell’ambito dello sviluppo e dell’emergenza. Saranno quindi calendarizzati, alla fine del periodo di formazione, dei colloqui individuali su skype con l’Ufficio Risorse Umane del VIS al fine di un eventuale inserimento lavorativo presso uno dei Paesi di intervento del VIS.

 

 

PROGRAMMA:

  • 15 giugno 5-9 PM

Amministrare lo sviluppo -

Il ruolo del finance officer in una organizzione

Il ciclo amministrativo di un progetto nel PCM:

Gestione del contratto

  • 16 giugno, 5-9 PM

Amministrare lo sviluppo

progettazione (budget)

pianificazione operativa e monitoraggio

le procedure di acquisto

varianti e proroghe

  • 17 giugno, 5-9 PM

Amministrare lo sviluppo

La rendicontazione

la relazione con la contabilità generale

audit

Lancio del compito assegnato - compilazione handbook di progetto

  • 24 giugno – orario da definire insieme ai corsisti

Review + partenariati

Peer review dei lavori prodotti.

Focus sulla gestione amministrativa dei partenariati.

  • 1 luglio – orario da definire insieme ai corsisti

Review + procedure di acquisto

Peer review dei lavori prodotti.

Focus sulle procedure di acquisto.

  • 8 luglio – orario da definire insieme ai corsisti

L’audit di progetto + approfondimneti tematici

Focus sull’audit di progetto.

Approfondimenti di aspetti critici emersi nel corso delle lezioni precedenti.

 

DOCENTE:

Lodovico Mariani, esperto di cooperazione internazionale: da quindici anni lavora in situazioni di crisi e in aree di conflitto. Nel corso della sua carriera ha sviluppato due diversi filoni professionali: da una parte forti esperienze di management in organizzazioni non governative, dall’altra una forte tensione verso la formazione nel settore, Insegna cooperzione internazionale in diversi centri di formazione e istituti universitari. Precedentemente ha lavorato come Coordinatore Supporto Operativo e Formazione presso INTERSOS, basato a Roma con svariati interventi sul campo e per la stessa ONG ha ricoperto il ruolo di Country Representative e Area Administrator in Asia e in Medio Oriente. E’ stato inoltre Finance Director presso Amref Health Africa Italia.

 

METODOLOGIA:

 

Il corso adotta la metodologia della formazione online, che consente agli studenti di seguire i corsi in qualsiasi luogo (è sufficiente l'accesso a Internet) e in qualsiasi momento (nei limiti delle scadenze temporali fissate dalla docente) collegandosi al sito Internet del Centro di Formazione per lo Sviluppo Umano: www.volint.it/scuola.

Il corso sarà dunque strutturato come segue:

  • 3 video lezioni in versione intensiva, 3 giorni consecutivi (parte intensiva) in cui si affronteranno in maniera interattiva le tematiche del corso  
  • 3 video lezioni una a settimana per le 3 settimane successive. In questi 3 incontri, prendendo spunto dai lavori consegnati, si approfondirà un tema di particolare interesse. Le video lezioni verranno registrate e i corsisti avranno accesso alle registrazione così come a tutti gli altri materiali didattici.  

La comunicazione avviene mediante l'utilizzo di una piattaforma software chiamata Moodle, e si articola in una varietà di modalità. Dal punto di vista tecnico, lo studente dovrà disporre di una connessione Internet con la quale accedere alle lezioni (che si terranno sul software GotoWebinar) e alle comunicazioni con studenti e staff didattico. L’indirizzo di posta elettronica personale verrà utilizzato soltanto nella fase di iscrizione al corso e per la ricezione di un report quotidiano delle attività durante il corso. Tutte le video lezioni verranno registrate e i corsisti avranno accesso alle registrazione così come a tutti gli altri materiali didattici.  

 

REQUISITI:

Il corso di svolgerà in lingua italiana. Sono richieste:

conoscenza base della lingua inglese che renda possibile, da parte dello studente, la lettura e la comprensione di materiali didattici,   conoscenza base di contabilità e rendicontazione, conoscenza delle procedure di base della stesura di un progetto e dei basilari termini termini tecnici della stessa.

 

VALUTAZIONE:

Al fine di valutare la proficua partecipazione al corso verrà presa in considerazione la valutazione dell’handbook di progetto e la partecipazione attiva dello studente stesso durante le diverse sessioni di lezione.

 

TITOLO FINALE:

Al termine del corso viene rilasciato a ogni partecipante un Diploma di specializzazione in “Amministratore nella cooperazione internazionale", in lingua italiana e inglese, che attesta la proficua partecipazione al corso e il superamento con successo delle prove richieste.

 

RICONOSCIMENTI:

La validità didattica dei corsi erogati dal Centro di Formazione per lo Sviluppo Umano è garantita da un apposito Comitato Scientifico, composto anche da docenti dell'Università di Pavia. I consigli accademici di molte università italiane, inoltre, assegnano sistematicamente crediti formativi ai titoli rilasciati dal Centro.

 

CONTRIBUTO DI ISCRIZIONE:

  • Costo: 260 Euro
  • Costo riservato ad early booking e a coloro che hanno già frequentato un corso a pagamento dell'offerta formativa VIS: 235 Euro

 

ISCRIZIONE:

Per iscriverti al corso compila il form qui


SCARICA IL PROGRAMMA

 

SCOPRI TUTTI GLI ALTRI CORSI