Archivio news

  • Il VIS prosegue i suoi interventi di ricostruzione in Sri Lanka

    Infatti, subito dopo la tragedia, il VIS, insieme ai salesiani ed al Don Bosco Network (rete di ONG salesiane europee), ha offerto immediata assistenza alle popolazioni colpite dal maremoto.

  • A Nias, piccola isola dell’arcipelago indonesiano, è nato un nuovo Centro di accoglienza per minori

    Diciannove mesi dopo il terremoto che la sconvolse, distruggendola, la piccola isola indonesiana di Nias, ad ovest di Sumatra, ha ancora bisogno di tutto: scuole, case, strade, ponti.

    Colpita il 28 marzo 2005 da un sisma di 8,7 gradi della scala Richter, questa zona, in gran parte popolata da cristiani, sembra essere stata dimenticata dagli aiuti e dall’attenzione del governo indonesiano. Rispetto ad Aceh, una delle aree maggiormente danneggiate dallo tsunami del 26 dicembre 2004 e dove operano ancora oltre 100 ONG, a Nias se ne contano pochissime.

  • Il VIS e Trenta Ore per la Vita saranno presenti presso il centro "I Granai"

    L'Associazione Trenta Ore per la Vita promuoverà la campagna di sensibilizzazione a favore dell'Infanzia negata che terminerà il prossimo 31 dicembre. La campagna, ricordiamo, è a favore dei progetti del VIS- Volontariato Internazionale per lo Sviluppo in Italia e nel mondo.

  • Rifugiati e richiedenti asilo: a un anno dall’entrata in vigore delle nuove procedure

    Mercoledì 20 dicembre 2006, si terrà, presso la Libreria Bibli in Via dei Fienaroli, 38 - Roma (Trastevere), la presentazione del volume “Oltre la frontiera. Le barriere al riconoscimento del diritto d’asilo in Italia” - Edito da Franco Angeli.

    L’evento, promosso da Medici Senza Frontiere – Missione Italia, vedrà l’intervento di Angela Oriti – Coordinatrice del rapporto sul diritto di asilo - e Stefano Rodotà – Autore della prefazione al volume “Oltre la frontiera”.

  • Pacchetti regalo per l’infanzia negata al Centro Commerciale Le Porte Franche di Erbusco

    Pacchetti regalo per l’infanzia negata al Centro Commerciale Le Porte Franche di Erbusco - Brescia

    L'Associazione Trenta Ore per la Vita sarà presente i giorni 19 e 20 dicembre, presso il Centro Commerciale Le Porte Franche di Erbusco (BS) che ospiterà nel corso del mese alcune ONLUS, i cui volontari impacchetteranno i regali di Natale dei clienti del centro.

    L'iniziativa è organizzata dall'Agenzia Maveda & Animation di Milano, che inoltre, farà una donazione a ognuna delle ONLUS partecipanti.

  • Questo fine settimana il VIS partecipa a quattro iniziative di beneficenza per un Natale solidarietà

    Il VIS organizza Sabato 16 e domenica 17 dicembre presso la sua sede, Sala Santa Cecilia, in via Appia Antica 126 nell’area delle Catacombe di San Callisto, la mostra fotografica e il mercatino di oggetti di artigianato proveniente da diverse aree del mondo, dall’Africa alla Palestina.

    La mostra è visitabile sabato dalle 14.00 alle 19.00 e domenica dalle 9.00 alle 18.00.

  • workshop sulla costituzione di una Istituzione Nazionale Indipendente per la promozione dei diritti umani

    Martedì 5 dicembre si è tenuto il workshop internazionale alla Camera dei Deputati sulla costituzione in Italia di una Istituzione Nazionale Indipendente per la promozione e protezione dei diritti umani organizzato dall’Ufficio dell’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Diritti Umani e dal Comitato per la Promozione e Protezione dei Diritti Umani.

  • Cina - Africa: solidale aiuto tra paesi in via di sviluppo o celata rincorsa all’oro?

    In occasione del terzo forum per la cooperazione Cina-Africa, 48 Paesi Africani si sono riuniti nella capitale cinese desiderosi di raccogliere gli ingenti aiuti economici del nuovo colosso economico emergente.

    Entro il 2009 il governo cinese raddoppierà gli aiuti al Continente nero, mettendo a disposizione 3 miliardi di dollari in crediti agevolati e 2 miliardi in crediti export – ha annunciato il presidente Hu Jintao.

  • Un paese che stenta a ritrovarsi: l’Angola e l’inarrestabile corsa all’oro

    Un passato che non cancella le sue tracce; un paese dilaniato dalla guerra che stenta a riconoscersi; un’identità nascosta che si affaccia con timidezza: vi presento l’Angola.

    Nel 1961 l’Angola inizia il suo difficile cammino verso l’indipendenza con rivendicazioni interne di carattere anti-coloniale che provocano l’instaurazione di un regime repressivo su tutto il territorio da parte del governo di Lisbona.

  • Una partita di calcio per l’infanzia negata: Salesiani contro All Stars

    Giovedì 7 dicembre 2006, presso l’Istituto Salesiano dell’Immacolata a Firenze, Trenta Ore per la Vita, VIS, Salesiani di Don Bosco, Fondazione Niccolò Galli insieme per l’infanzia in occasione di un importante appuntamento calcistico.

Pagine