Archivio news

  • Storie di donne dal Congo: Esther e il diritto di sognare

    8 marzo 2019 - Nonostante la tragedia delle guerre nell’est della Repubblica Democratica del Congo esiste una capacità di resilienza di tante ragazze e donne, un seme di speranza. Il VIS, insieme a Opere di Don Bosco, lavora con e per ragazze che dai margini della società possono evolvere diventando protagoniste del loro destino e partecipando allo sviluppo del Paese.

     

  • Etiopia, inaugurati 7 nuovi pozzi per Andrea

    6 marzo 2019 - "Il seme che è stato piantato otto anni fa con la scomparsa di Andrea continua a germogliare e, nella gioia di coloro che ricevono acqua pulita e condizioni di vita più dignitose, ritrovo il sorriso di mio figlio che mi manca ora come allora.

    Quest'anno poi, oltre al pozzo finanziato dagli amici della Sardegna, in quelle terre etiopi massacrate da siccità e carestia ritroveremo il sorriso di Alceste e di Adele, del Prof. Raffa, di Pietro, di Massimo e di Silvio che, grazie al contributo generoso dei loro familiari, continueranno a vivere attraverso le esistenze di tanta gente.

    L'amore davvero non muore mai..."

     

  • Etiopia, al via progetto sul tessile in partnership con le aziende

    5 marzo 2019 - Nella regione del Tigray in Etiopia, il VIS, supportato dal finanziamento di AICS, realizzerà un progetto per migliorare la produttività, le opportunità e le condizioni di lavoro, soprattutto per giovani e donne.

     

    Saranno più di mille i beneficiari che troveranno occupazione nel settore tessile grazie a questo progetto. La capacità di assorbimento delle imprese in Tigray è molto elevata per attività che non richiedano un alto livello di scolarizzazione. Basterà un breve corso sulle competenze di base per essere assunti e poi, dall'interno, migliorare la propria posizione continuando il processo formativo.

     

  • Running for Ethiopia, corri all'Appia Run per supportare il VIS

    28 febbraio - Parte la campagna “Running for Ethiopia” a sostegno del progetto del VIS sulla formazione professionale e l’inserimento lavorativo di ragazze, ragazzi e giovani nella Regione di Gambella. In questo territorio è stato rilevato un contesto di conflittualità sociale, determinato dalla presenza di diverse etnie e dalle pressione demografica di quasi mezzo milione di sudsudanesi, fuggiti dalla violenza armata del loro Paese. Per favorire la stabilità e lo sviluppo dell’area, oltre ad interventi di emergenza a favore dei profughi sudsudanesi, risulta necessario supportare anche le comunità ospitanti.

  • La migrazione circolare arriva all’ONU con Don Bosco 2000, presidio VIS in Sicilia

    26 febbraio 2019 - L'occasione per un confronto sul messaggio e il carisma di Don Bosco si è presentata a New York quando il 19 febbraio una delegazione di salesiani ha partecipato ai lavori della "Youth Empowered!", evento dedicato ai giovani e alla loro protezione, organizzato a margine dei lavori della 57a sessione della Commissione delle Nazioni Unite per lo Sviluppo Sociale.

     

    Agostino Sella, presidente di Don Bosco 2000, presidio territoriale VIS in Sicilia, ha preso la parola in una sessione in cui ha puntato l'attenzione sulla migrazione circolare, aggiungendo che tale prospettiva è importante nell'affrontare la sfida globale della migrazione.

     

  • Charity Work Program: continua la collaborazione con l’Università Cattolica di Milano

    25 febbraio 2019 - Il Charity è un’occasione in cui gli studenti hanno la possibilità di vivere un’esperienza di volontariato internazionale presso strutture situate in Paesi Emergenti e in via di Sviluppo, in collaborazione con alcune associazioni. Tra queste anche il VIS, che per il quarto anno consecutivo parteciperà al Charity Work Program dell’Università Cattolica di Milano. Sarà possibile, per 8 giovani selezionati dall’Università, scegliere una delle posizioni distribuite tra Albania, Bolivia, Ghana e Senegal dove realizzare questa esperienza.

     

  • La voce dei salesiani al Parlamento Europeo

    22 febbraio 2019 – Barbara Terenzi, Coordinatrice dell'Ufficio Advocacy e Diritti Umani del VIS, ha illustrato la campagna "Stop Tratta" e il lavoro congiunto con altri enti salesiani per prevenire il drammatico fenomeno delle migrazioni irregolari e promuovere la migrazione circolare.

     

  • Ghana: sostenere lo sviluppo locale per contrastare la migrazione irregolare

    20 febbraio 2019 - Sviluppare un piano operativo per la nuova campagna di informazione e sensibilizzazione del VIS sui rischi della migrazione irregolare e le opportunità di formazione e di inserimento nel mondo del lavoro in Ghana era l’obiettivo del workshop che si è svolto ad Accra l’8 febbraio.

     

  • Il professor Vaggi sui flussi migratori: "Noi vediamo solo una parte, mi preoccupa l'incapacità dell'Europa"

    21 febbraio 2019 - Riportiamo un estratto dell’intervista che Gianni Vaggi, membro del comitato esecutivo del VIS e direttore del Master in Cooperazione e sviluppo all’Università di Pavia, ha rilasciato a Il Fatto Quotidiano in relazione alla situazione economica dei Paesi dell'Africa toccando alcuni argomenti caldi dell'attualità politica in vista delle elezioni europee di maggio.

     

  • Alla scoperta del mondo Achuar, attraverso gli occhi di Francesco

    19 febbraio 2019 - Francesco Nano, agronomo e apicoltore romano, da giugno 2017 ha deciso di aiutare alcune popolazioni dell'amazzonia peruviana nell’ambito di un progetto del VIS. 

     

    Francesco, qual è la prima cosa che hai notato quando sei arrivato in Perù?

Pagine