Diritto e Normativa delle Migrazioni


Diritto e Normativa delle Migrazioni


CALENDARIO

•    inizio del corso: 13 dicembre 2016
•    scadenza iscrizioni: 3 dicembre 2016 (sconto entro il 15 novembre 2016)
•    durata: 6 settimane (conclusione: 3 febbraio 2017)


frondiziDocente: Celina Frondizi, avvocato, specializzata in diritti umani.

Nata e cresciuta in Argentina in una famiglia impegnata in politica e nella difesa dei diritti civili e umani, Celina Frondizi vive in Italia dal 1975 e svolge la sua attività professionale principalmente su questioni relative all’immigrazione, ai richiedenti asilo e al diritto di famiglia e dei minori. E’ consulente legale del Centro Ananke antiviolenza per le donne di Pescara e membro del Coordinamento Regionale Migranti dell’Abruzzo.


PRESENTAZIONE

L’accoglienza e l’integrazione dei cittadini migranti e richiedenti asilo impone oggi competenze articolate e trasversali, tra cui spiccano quelle giuridiche, non sempre disponibili tra chi non svolga la professione forense (o di avvocato). Appare sempre più complicato districarsi tra le diverse fonti del diritto delle migrazioni (convenzioni internazionali, legislazione europea e nazionale) e orientare in maniera efficace e tempestiva i cittadini migranti.

Il corso online “Diritto e Normativa delle Migrazioni” mira alla qualificazione di professionisti (non necessariamente giuristi) capaci di interagire a più livelli con i soggetti coinvolti nell’accoglienza e nell’integrazione dei migranti, in dialogo con istituzioni, enti, associazioni e, in senso lato, con la società civile e il mondo del lavoro, in un’ottica di intercambio e di proficua collaborazione. Esso fornisce gli strumenti giuridici necessari affinché chi si trovi ad essere in contatto con cittadini migranti e richiedenti asilo possa offrire loro un valido orientamento nel complesso mondo della legislazione relativa all’immigrazione e all’asilo, garantendo la piena tutela dei diritti e della dignità delle persone.

Il programma si articola in 6 settimane di corso (1 settimana introduttiva, 4 lezioni settimanali, 1 settimana per la verifica finale) sui seguenti temi:

  • Introduzione: I diritti dei migranti nella normativa internazionale di promozione e di protezione dei diritti umani fondamentali.
  • Le fonti internazionali, europee e nazionali del diritto delle migrazioni. Le convenzioni delle Nazioni Unite. Le Convenzioni del Consiglio di Europa e la legislazione UE. La legislazione italiana vigente e la sua evoluzione storica.
  • La normativa italiana. Le politiche migratorie, il documento programmatico e il decreto flussi. Le modalità di ingresso, il permesso di soggiorno. La repressione dell’illegalità: il respingimento alla frontiera e le espulsioni.
  • I diritti di cittadinanza. Il diritto all’unità familiare e la tutela dei minori. Il diritto al lavoro e alle prestazioni sociali. Il diritto alla salute e il diritto allo studio.
  • Diritto d’asilo e riconoscimento della protezione internazionale. Norme e procedure.

Il corso è corredato di workshop / esercitazioni pratiche, tra le quali la simulazione dell’accompagnamento nei diversi servizi e la risoluzione di casi pratici.

Il corso è interamente online (per maggiori informazioni sulla metodologia didattica si prega di scaricare il bando in fondo alla pagina o, per approfondire ulteriormente, di consultare la pagina delle FAQ).


CONTRIBUTO DI ISCRIZIONE

Il contributo di iscrizione è di 260 euro (scadenza iscrizioni: 3 dicembre 2016).

Per coloro che si iscriveranno entro il 15 novembre 2016, è prevista una quota di iscrizione ridotta pari a 230 euro.

Coloro che hanno già frequentato in precedenza uno dei corsi a pagamento dell’offerta formativa del VIS godranno di un contributo ridotto, fissato a 210 euro, senza ulteriori sconti.


MODALITA' DI ISCRIZIONE

Vedi la pagina Come iscriversi.


CONTATTI

Importante: per ulteriori informazioni sul corso si prega di scaricare il bando in fondo a questa pagina.

Segreteria Didattica: tel. 06 51.629.1, email: iscrizionecorsi@volint.it


SCARICA IL BANDO DI PARTECIPAZIONE

sezioni: