DIRITTO E NORMATIVA DELLE MIGRAZIONI

Favorire l'inclusione delle persone migranti e promuovere i loro diritti di cittadinanza

 

 

CALENDARIO

- inizio del corso: 31 marzo 2020

- scadenza iscrizioni: 29 marzo 2020

- early booking entro il 15  marzo 2020

- conclusione: maggio 2020

 

OFFERTA DIDATTICA:

  • 5 settimane di apprendimento attraverso materiali didattici disponibili online
  • esercitazioni pratiche per ciascuna lezione
  • Materiale didattico, Forum di confronto, Docenti dedicate
  • video di approfondimento, audio di aggiornamento
  • titolo rilasciato: "Diploma di Specializzazione in Diritto e Normativa delle Migrazioni" (in lingua italiana e inglese)

 

PRESENTAZIONE:

L’accoglienza e l’inclusione dei cittadini/ne migranti, richiedenti asilo e rifugiati impone oggi competenze articolate e trasversali, tra cui spiccano quelle giuridiche, non sempre a disposizione di chi non svolge la professione forense. Appare sempre più complicato districarsi tra le diverse fonti del diritto dell’immigrazione (convenzioni internazionali, legislazione europea e nazionale) e orientare in maniera efficace e tempestiva i cittadini/ne migranti.

Il corso online “Diritto e Normativa delle Migrazioni” mira alla qualificazione di professionisti (non necessariamente giuristi) capaci di interagire a più livelli con i soggetti coinvolti nell’accoglienza e nell’inclusione dei cittadini/ne migranti, in dialogo con istituzioni, enti, associazioni e con la società civile e il mondo del lavoro, in un’ottica di interscambio e di proficua collaborazione. Esso fornisce, attraverso esercitazioni pratiche e risoluzioni di casi reali, una buona base e gli strumenti giuridici necessari affinché chi si trovi ad essere in contatto con cittadini/ne migranti, richiedenti asilo e rifugiati, possa offrire un valido orientamento nel complesso mondo della legislazione sull’immigrazione e l’asilo, garantendo la piena tutela dei diritti e della dignità delle persone.

Un focus particolare viene poi dedicato alle donne migranti con l’intenzione di dare visibilità alla questione di genere all’interno del tema delle migrazioni:  le migrazioni non sono neutre ne i migranti sono soltanto uomini. Le donne migranti sembrano invisibili, eppure i flussi migratori femminili sono rilevanti in tutte le parti del mondo.

 

PROGRAMMA:

Lezione 1 - 3 Aprile

Legislazione internazionale in materia di immigrazione. I diritti dei migranti nella normativa internazionale di promozione e di protezione dei diritti umani fondamentali

 

Lezione 2 - 10 Aprile

Introduzione alla legislazione italiana in materia di immigrazione

 

 

Lezione 3 -  17 Aprile

 

La legislazione italiana in materia di immigrazione. I diritti di cittadinanza

 

Lezione  4 - 24 Aprile

Il contrasto all’immigrazione irregolare. La repressione dell’illegalità. La legislazione in materia di protezione internazionale.

 

Lezione  5 - 4 Maggio

 

Le donne migranti. La specificità di genere nel contesto migratorio.

 

 

 

DOCENTE:

Celina Frondizi, avvocata, specializzata in diritti umani e diritto dell’immigrazione. Nata e cresciuta in Argentina in una famiglia impegnata in politica e nella difesa dei diritti civili e umani, Celina Frondizi vive in Italia dal 1975 e svolge la sua attività professionale principalmente su questioni relative all’immigrazione, ai richiedenti asilo e rifugiati e al diritto di famiglia e dei minori. E’ consulente legale del Centro antiviolenza Ananke di Pescara e membro del Coordinamento migranti della regione Abruzzo. A Roma collabora con A buon Diritto onlus come consulente legale nello sportello Soccorso legale  per richiedenti asilo e rifugiati. Dal 2017 partecipa ai progetti dell’associazione nazionale Di.Re (Donne in rete contro la violenza) e UNHCR finalizzati all’accoglienza nei centri antiviolenza delle donne richiedenti asilo e rifugiate vittime di violenze.

 

METODOLOGIA:

Il corso adotta la metodologia della formazione online, che consente agli studenti di seguire i corsi in qualsiasi luogo (è sufficiente l'accesso a Internet) e in qualsiasi momento (nei limiti delle scadenze temporali fissate dalla docente) collegandosi al sito Internet del Centro di Formazione per lo Sviluppo Umano: www.volint.it/scuola.

Il corso si sviluppa attraverso 5 settimane di lezioni: ogni settimana  gli studenti troveranno disponibili online, sul sito del Centro di Formazione, i materiali didattici corrispondenti alla lezione in corso, materiali che potranno visualizzare online o agevolmente stampare in formato cartaceo. Nella classe virtuale gli studenti troveranno anche, ogni settimana, l’intervento del docente/tutor. Gli studenti sono poi invitati per ciascun argomento trattato e all’interno di un forum di discussione virtuale, un’esercitazione su un tema proposto dalla docente, che seguirà attivamente tutti gli studenti indirizzando il loro lavoro e rispondendo ai loro quesiti. Gli iscritti potranno pertanto godere di tutti i vantaggi di una classe tradizionale, cioè apprendere contenuti, dialogare con il docente, discutere / collaborare fra loro, senza, tuttavia, l’obbligo di essere presenti nello stesso momento e nello stesso luogo, come avverrebbe in una classe reale.

La stima orientativa dell’impegno richiesto dal corso è di circa 10 ore settimanali.

 

VALUTAZIONE:

Gli studenti verranno valutati sulla base della partecipazione attiva sul forum e su una prova finale necessaria al superamento del corso.

 

TITOLO FINALE:

Al termine del corso viene rilasciato a ogni partecipante un Diploma di specializzazione in “Diritto e Normativa delle Migrazioni", in lingua italiana e inglese, che attesta la proficua partecipazione al corso e il superamento con successo delle prove richieste.

 

RICONOSCIMENTI:

La validità didattica dei corsi erogati dal Centro di Formazione per lo Sviluppo Umano è garantita da un apposito Comitato Scientifico, composto anche da docenti dell'Università di Pavia. I consigli accademici di molte università italiane, inoltre, assegnano sistematicamente crediti formativi ai titoli rilasciati dal Centro.

 

CONTRIBUTO DI ISCRIZIONE:

  • Costo: 260 Euro
  • Costo riservato ad early booking e a coloro che hanno già frequentato un corso a pagamento dell'offerta formativa VIS: 235 Euro

 

ISCRIZIONE:

Per iscriverti al corso compila il form qui


SCARICA IL PROGRAMMA

 

SCOPRI TUTTI GLI ALTRI CORSI