News dall'Albania

  • VIS e CESVI a lavoro in Albania: nuove foresterie, il museo di Permet, formazione, mapping territoriale e molto altro.

    5 agosto 2014 - Siamo al quarto mese e mezzo di lavoro del progetto "Bukë, Kripë e Zemër. Cibo, Tradizione e Cultura: processi di co-sviluppo in aree marginali del nord e sud dell’Albania”, partito a inizio 2014 grazie al contributo del Ministero degli Affari Esteri italiano e all'impegno congiunto nelle attività di sviluppo territoriale di VIS e CESVI.

    Ci racconta tutto Silvia Longatti, Project Administrator Albania della ong Cesvi.

  • VIS in Albania: nel cuore delle attività. Il racconto di Anna tra scambi, fiere, incontri

    7 luglio 2014 - E’ proprio vero che all’inizio di un nuovo progetto tutto sembra scorrere piano, ci sono tanti documenti da preparare, si vedono prendere forma gli uffici, si cominciano a conoscere le persone con cui si lavorerà per i prossimi 3 anni. Ma si ha anche quella sensazione di essere in sospeso, sul ciglio di un trampolino e pronti a tuffarsi nel ritmo frenetico degli incontri e delle attività. E questi ultimi due mesi in Albania sono stati così: dalla preparazione meticolosa e burocratica delle attività, ad un vortice di incontri, scambi, fiere e perché no, anche qualche sana discussione.

  • VIS in Albania: il primo mese di lavoro sul nuovo progetto. Il racconto di Anna

    30 aprile 2014 - In questo primo mese di attività del progetto “Bukë, Kripë e Zemër. Cibo, Tradizione e Cultura: processi di co-sviluppo in aree marginali del nord e sud dell’Albania”, lo staff del VIS si è dedicato soprattutto a quelle attività considerate “preparatorie”, che risolvono cioè alcuni aspetti pratici e burocratici che vanno definiti prima dell’inizio effettivo delle attività sul campo.

  • VIS in Albania: Bukë, Kripë e Zemër (Cibo, Tradizione e Cultura). Al via il progetto.

    19 marzo 2014 - Lo staff è pronto, i documenti più importanti firmati e consegnati e lo spirito elettrizzato per i tre anni che con oggi ufficialmente si aprono e danno il via al progetto finanziato dal Ministero degli Affari Esteri italiano e implementato da VIS insieme a CESVI.

  • IL VIS ADERISCE A M'ILLUMINO DI MENO 2014. Ecco tutte le iniziative in Albania, Angola, Bolivia, Haiti e Etiopia...

    13 febbraio 2014 - Il VIS (Volontariato Internazionale per lo Sviluppo), ong della famiglia Salesiana di Don Bosco, aderisce per il terzo anno consecutivo a “M'illumino di meno”, la giornata del risparmio energetico promossa da Caterpillar di Radio2, e invita tutta la sua rete di sostenitori a ridurre i consumi energetici nella giornata di venerdì 14 febbraio.

  • La malnutrizione cronica colpisce 870 milioni di persone. Oggi il VIS alla giornata mondiale dell'alimentazione

    16 ottobre 2013 - Oggi verrà celebrata in tutto il mondo la Giornata Mondiale dell'Alimentazione (GMA). Il tema scelto per l'edizione 2013 è “Sistemi alimentari sostenibili per la sicurezza alimentare e la nutrizione”. Ad oggi sono quasi 870 milioni le persone nel mondo che soffrono di malnutrizione cronica. Modelli di sviluppo non sostenibili stanno degradando l’ambiente naturale, minacciando gli ecosistemi e la biodiversità di cui abbiamo bisogno per le provviste alimentari future. Le richieste di cambiamenti profondi nei nostri sistemi agricoli e alimentari stanno diventando più frequenti e insistenti.

  • Il Mondo come è e come potrebbe essere! Le storie del VIS ai microfoni di Radio Vaticana

    26 febbraio 2012 - Invitiamo tutti ad ascoltare una serie di interessanti puntate dedicate ad alcune delle attività della nostra ONG in Italia e nel mondo della trasmissione "Il mondo come è e come potrebbe essere", la rubrica settimanale dedicata alla cooperazione di Radio Vaticana, curata e condotta da Lucas Duran.

    In onda il martedì alle 15.05 e, in replica, il mercoledì alle 12.35 su 105fm o sulle frequenza/satellite ecc. indicate sul sito www.radiovaticana.org/105live

  • Albania. Festa per i 20 anni di lavoro a Tirana.

    05 febbraio 2013 - Il giorno della festa di Don Bosco, 31 gennaio, ha segnato per il Centro Sociale Don Bosco di Tirana il 20° anniversario di esistenza. La giornata, preceduta da una serie di attività che hanno coinvolto anche le scuole della città, ha visto la partecipazione di autorità civili ed ecclesiastiche, nazionali e internazionali. Quello che era un campo di bunker militari oggi è un luogo di educazione e evangelizzazione. 

  • In attesa di un aereo per Tirana scorrono tre anni di lavoro in Albania

    22 gennaio 2013 - Si aprirà con un ballo tradizionale tipico del Nord dell’Albania, la conferenza finale del progetto “Nord Albania: Progetto di Sviluppo Rurale Integrato nei Comuni di Kelmend e Shkrel”, programmata per il prossimo 24 gennaio presso il Villaggio della Pace a Scutari. Volge alla sua conclusione il progetto, ambizioso e diversificato come solo un progetto veramente integrato può essere, che partì nell’ottobre del 2009 grazie al contributo del Ministero degli Affari Esteri italiano e della CEI – Conferenza Episcopale Italiana.

  • Le donne del Kelmend vengono premiate come migliori imprenditrici dell’anno

    15 gennaio 2013 - Le attività economiche svolte durante il 2012 da Drita, Arjeta, Stela, Zina e Gjystina, alcune donne coinvolte nei progetti VIS nel Nord Albania, hanno ottenuto il riconoscimento di “Imprenditrici di successo nelle Zone Rurali” da parte di UN Women e del Ministero dell’Agricoltura Albanese.

Pagine