• warning: stristr(): Empty delimiter in /var/www/clients/client1/web1/web/vis/includes/common.inc(1762) : eval()'d code on line 39.
  • warning: Invalid argument supplied for foreach() in /var/www/clients/client1/web1/web/vis/includes/common.inc(1762) : eval()'d code on line 22.
  • warning: stristr(): Empty delimiter in /var/www/clients/client1/web1/web/vis/includes/common.inc(1762) : eval()'d code on line 38.
  • warning: Invalid argument supplied for foreach() in /var/www/clients/client1/web1/web/vis/includes/common.inc(1762) : eval()'d code on line 22.

La settimana di educazione alla mondialità del VIS - 2010

  • Sharebar

Ogni anno il VIS organizza una settimana di formazione - a volte stanziale, negli ultimi anni sempre più spesso itinerante - rivolta ad adulti e ragazzi di diversa provenienza formativa. Viene individuata e approfondita ogni anno una delle molteplici tematiche oggetto dei  grandi “avvenimenti” internazionali per favorire, nei partecipanti, un’acquisizione di consapevolezza in merito alle motivazioni socio-politiche spesso generatrici dei grandi contrasti internazionali e  alla possibilità, in capo a ciascuno, di divenire “difensore dei diritti umani” attraverso la trasmissione/diffusione di un pensiero di pace.
La Settimana di Educazione alla Mondialità rappresenta un appuntamento prestigioso e costante nell'ambito delle iniziative educative e formative intraprese dal VIS.
Ogni anno docenti universitari, esperti di settore o rappresentati della società civile propongono ai partecipanti un ciclo di approfondimenti su un tema specifico, connesso alle tematiche della cooperazione allo sviluppo. La partecipazione alla Settimana EaM è aperta a chiunque sia interessato.

Quest’anno la XXI° Edizione della Settimana di Educazione alla Mondialità si svolgerà tra Romania e Moldavia: “Viaggio ai confini dell’Europa. Uno sconosciuto alla porta”.
Seppure i romeni sono, insieme ai bulgari, gli ultimi entrati nell’Unione Europea, detengono invece il primo posto nella lista delle popolazioni straniere vissute dagli italiani con maggiore ostilità. La considerazione ieri appannaggio di marocchini e albanesi oggi è “caratteristica distintiva” dei cittadini romeni e la situazione si aggrava quando i cittadini romeni sono di etnia Rom.
Nonostante il fenomeno dell’immigrazione sia quello attualmente più rilevante nella società italiana, non risulta ancora radicata nel Paese quella mentalità di apertura e di accoglienza necessaria nel gestire i flussi migratori di massa e i relativi problemi.

 
La data di scadenza per l'invio delle domande è stata prorogata al 30 giugno 2010.
 
Scarica quì il programma, il form per la prenotazione e i dettagli del viaggio
 
Per info: vis@volint.it

 

DONAZIONI

Banca Popolare Etica
VIS - Volontariato Internazionale per lo Sviluppo
IBAN IT70F0501803200000000520000

Conto Corrente Postale
VIS - Volontariato Internazionale per lo Sviluppo
ccp 88182001

SEGUICI!