Master of Arts in Human Rights and Conflict Management

Organismo: 
Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa

Fino al 15 ottobre 2008 saranno aperte le iscrizioni per la VII edizione (a.a. 2008-2009) del Master of Arts in Human Rights and Conflict Management, offerto dalla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa. Le domande dovranno essere presentate online all’indirizzo < www.humanrights.sssup.it>. Le selezioni si svolgeranno a fine ottobre.

L’obiettivo del Master è di formare professionisti di eccellenza per lavorare all’interno dei programmi e degli interventi promossi dalle organizzazione nazionali, regionali, internazionali o dalle ONG, e finalizzati alla tutela dei diritti umani e alla prevenzione, mitigazione o risoluzione dei conflitti.   

Attività formative
E’ prevista una fase d’aula di 440 ore, in cui si tratteranno le seguenti materie: Diritto Internazionale, Diritto Umanitario, Diritti Umani, Relazioni Internazionali e Geopolitica, Storia e Istituzioni dei Paesi Afro-Asiatici e Latino-Americani a partire dagli anni ‘80, Filosofia dei diritti umani, Economia dello Sviluppo, Teorie e Tecniche di Conflict Management, Operazioni Internazionali di PK e PB, International HR Field Operations, Missioni Internazionali di Osservazione Elettorale, Missioni Umanitarie Internazionali, International Project Development, Training sulla sicurezza personale presso la Brigata Folgore di Livorno, Medicina preventiva ed elementi di Primo Soccorso, Career coaching sessions.
E’ inoltre previsto uno stage di minimo 3 mesi, da svolgersi presso un’organizzazione operante nei settori della promozione/protezione dei diritti umani, prevenzione/risoluzione dei conflitti, assistenza umanitaria e/o sviluppo, sia sul campo che negli headquarters.

Metodologia didattica
Lezioni tradizionali, giochi di ruolo, simulazioni, teamwork, projectwork e presentazioni. Le lezioni richiederanno un lavoro di preparazione e di approfondimento mediante studio individuale a casa.

Docenti
I docenti del Master provengono dalla stessa Scuola Sant'Anna e da altre università italiane e straniere, oppure sono professionisti ed esperti di rilievo internazionale operanti nel settore dei diritti umani e della gestione dei conflitti. Il Master conta sulla collaborazione di un International Advisory Board, composto da esperti e rappresentanti di organizzazioni e istituzioni dei settori di riferimento del Master, provenienti da ogni parte del mondo.

Informazioni generali

- Requisiti per l’ammissione
Il Master è aperto ad un max di 28 partecipanti. 14 posti sono messi a disposizione di cittadini non UE. Per presentare domanda di ammissione al Master occorre essere in possesso di un diploma di laurea (almeno triennale) conseguito presso università italiane o straniere, ed avere almeno un livello B2 di conoscenza della lingua inglese (compresa, parlata, scritta), secondo il Quadro di riferimento europeo per le lingue (Consiglio d’ Europa). Il possesso di esperienze formative e/o professionali e/o di volontariato nel settore oggetto del Master, pur non essendo un requisito indispensabile, è rilevante ai fini della selezione.

- Modalità di frequenza
La frequenza durante la fase d’aula è articolata in incontri settimanali, per una media di 20 ore a settimana, a cui va aggiunto lo studio individuale. Alcune attività potranno svolgersi nel weekend.  

- Adempimenti
Per conseguire il titolo è necessaria una frequenza non inferiore al 90% dell’intero programma formativo (fase d’aula e stage). Sempre ai fini del conseguimento del diploma finale saranno richiesti alcuni adempimenti quali il superamento di prove d’esame, lo svolgimento e la presentazione di lavori individuali e di gruppo, l' elaborazione e la discussione di un elaborato finale.

-Costi, borse di studio e di tirocinio
La quota d’iscrizione al Master è di 7.000 euro, pagabili in due rate di 3.500 euro ciascuna. La prima rata andrà corrisposta entro e non oltre il 10 novembre 2008, la seconda entro il 16 marzo 2009. La quota include: offerta didattica, materiale didattico, tutoraggio, partecipazione a seminari e field trips, accesso alla biblioteca della Scuola e alle aule computer, pranzo a mensa nei giorni di lezione ed esame.

Il Master offre una borsa di studio, a copertura totale della quota di iscrizione, per il/la candidato/a europeo/a che otterrà il punteggio più alto nella graduatoria di merito. Un numero limitato di borse di studio verrà attribuito sulla base del merito a candidati provenienti da paesi non-OCSE e residenti fuori dall’UE. In caso di disponibilità, verranno infine messe a disposizione dei candidati UE delle borse di tirocinio formativo volte a coprire parte delle spese di stage.

Per ulteriori dettagli si invita a visitare il sito: www.humanrights.sssup.it.
 
La Segreteria del Master è inoltre a disposizione per eventuali ulteriori informazioni e per colloqui di orientamento individuali (e-mail: humanrights@sssup.it , tel. 050 882 653/5).

Dove: 
Pisa e sedi specifiche per lo stage
Tipologia: 
Master
sezioni: 
Quando: 
dal 12 gannaio 2009 ai primi di febbraio 2010