Salta al contenuto principale

Etiopia, tra le aule dove gli sfollati del Tigray trovano rifugio

I Salesiani del Tigray, in Etiopia, continuano a dare soccorso ai tanti profughi che arrivano dai villaggi della Regione per fuggire dalla situazione di instabilità e carenza di beni di prima necessità causata dal conflitto tra le forze governative e quelle regionali.

Alberto Livoni, operatore del VIS per l'emergenza in Tigray, ne ha incontrati alcuni alla Sino-Ethiopian School, nelle cui aule sono stipate circa 2.800 persone. 

Tra loro, ci sono anche Ermes e Agos. Qui è possibile leggere la loro storia.

www.emergenzaetiopia.org