R.D. Congo

Lavoriamo per la Repubblica Democratica del Congo dal 2002, operando oggi a Goma e Shasha (Nord Kivu) e a Mbuji-Mayi (Kasai Orientale).

 

Si tratta di regioni destabilizzate dalle guerre che si sono succedute negli ultimi decenni e in cui le emergenze sono state continue sotto molti aspetti: sicurezza, istruzione, salute, alloggio, acqua, cibo, elettricità.

 

A Goma sosteniamo il lavoro del Centre des Jeunes Don Bosco Ngangi, con il nostro personale, il SaD e un progetto finanziato dall’8xmille CEI focalizzato sulla formazione professionale,  l’inserimento lavorativo e l’erogazione di crediti rotativi. L’opera salesiana è un punto di riferimento per la popolazione locale e in particolar modo per le fasce vulnerabili, offrendo servizi di accoglienza e protezione (attualmente per 310 bambini e ragazzi in difficoltà), assistenza di base, assistenza medica gratuita, educazione integrale, formazione professionale e inserimento lavorativo.

 

A Goma, portiamo avanti anche un progetto finanziato dall’Unione Europea che mira:

  • alla promozione e protezione dei diritti umani (con formazioni di 20 Organizzazioni della Società Civile);
  • al rafforzamento del ruolo delle Organizzazioni della Società Civile nello sviluppo del territorio nei settori dell’agricoltura, della formazione professionale e della protezione dell’infanzia.

 

Trasversalmente alle attività progettuali, il nostro personale svolge attività di supporto e di capacity building sia al PDO (Planning and Development Office dei Salesiani), sia all’amministrazione dei salesiani a Goma.

 

A Shasha, dove i Salesiani possiedono un’ampia piantagione, promuoviamo lo sviluppo agricolo e la sicurezza alimentare grazie al menzionato progetto CEI: in particolare realizziamo formazioni per agricoltori presso la scuola agraria che abbiamo avviato con un precedente progetto. A breve a Shasha avvieremo un nuovo progetto di sviluppo rurale, finanziato con i fondi 8xmille a diretta gestione statale, che favorirà ulteriormente le comunità locali ed in particolare giovani vulnerabili.

 

A Mbuji-Mayi supportiamo il Centro Don Bosco Muetu con il SaD e il citato progetto CEI. Il centro si occupa di educazione, istruzione e formazione professionale e accoglienza e protezione di bambini provenienti da situazioni di vulnerabilità (attualmente 250).

 

Scarica la Scheda Paese del Bilancio Sociale 2016

Campaign

Foto / Video

VIS in RdCongo - Casa Mamma Margherita

Foto Archivio VIS - R.D.Congo - Casa Mamma Margherita