• warning: stristr(): Empty delimiter in /var/www/clients/client1/web1/web/vis/includes/common.inc(1762) : eval()'d code on line 39.
  • warning: Invalid argument supplied for foreach() in /var/www/clients/client1/web1/web/vis/includes/common.inc(1762) : eval()'d code on line 22.
  • warning: stristr(): Empty delimiter in /var/www/clients/client1/web1/web/vis/includes/common.inc(1762) : eval()'d code on line 38.
  • warning: Invalid argument supplied for foreach() in /var/www/clients/client1/web1/web/vis/includes/common.inc(1762) : eval()'d code on line 22.

Faq - Le domande più richieste

  • Sharebar

Chi organizza i corsi online?

I corsi  online sono organizzati dal Centro di Formazione per lo Sviluppo Umano. Si tratta del dipartimento che, all'interno del VIS - Volontariato Internazionale per lo Sviluppo, si occupa di Nuove Tecnologie per la Formazione.

Il Centro esiste dal 2000 e unisce una vasta esperienza in materia di formazione online (circa 3.500 studenti sono stati formati dal Centro mediante questa modalità) a una lunga pratica di intervento nei paesi in via di sviluppo con progetti di innovazione didattica.

Qual è il titolo rilasciato dai corsi online?

Al termine di ogni corso viene rilasciato a ogni partecipante un "diploma di specializzazione" nella materia prescelta, che attesta la proficua partecipazione al corso e il superamento con successo delle prove richieste. Nel titolo viene riportata la durata del corso ma non viene riportata la votazione finale conseguita.

Quando viene inviato il diploma?

Il diploma viene inviato via posta elettronica al termine del corso online, dopo aver eseguito tutti i controlli amministrativi.

Da chi sono riconosciuti i corsi di diploma online?

I corsi di diploma online sono stati e sono apprezzati da diversi enti non governativi, istituti scolastici e associazioni che si occupano di sviluppo umano, che utilizzano questa opportunità per formare il proprio personale. Anche diversi funzionari del Ministero Affari Esteri hanno spesso utilizzato questo strumento formativo.

Non essendo il Centro di Formazione per lo Sviluppo Umano un ente pubblico, non esiste un riconoscimento automatico della validità del titolo rilasciato: tuttavia, i Consigli e Senati accademici di molte università italiane assegnano sistematicamente crediti formativi ai corsi di diploma del Centro: la procedura prevede che lo studente presenti al proprio consiglio accademico, insieme al diploma, un attestato di partecipazione (disponibile su richiesta) in cui siano evidenziati il programma e l’impegno in ore online e offline del corso. 

Quando è possibile iscriversi ai corsi di diploma online?

L'iscrizione ai corsi è possibile soltanto entro la scadenza indicata nel bando di iscrizione o nel sito web. 

Iscrizioni non tempestive saranno prese in considerazione soltanto se il corso ha ancora posti disponibili e se le attività didattiche non sono già entrate nel vivo. 

Quante edizioni di uno stesso corso online sono previste durante l'anno?

Dipende dai corsi; l’attivazione di una seconda sessione viene tempestivamente segnalata sul sito. Sessioni non previste possono essere attivate su richiesta degli studenti a patto che si raggiunga un numero minimo di iscritti.

In questo caso la comunicazione viene effettuata sul sito web o tramite mailing list per coloro che hanno richiesto di essere farne parte. 

Come è possibile ottenere informazioni aggiornate sulle date di svolgimento dei corsi di diploma online?

L'accesso periodico al sito web o agli altri siti web collegati garantisce di avere una tempestiva informazione sulle date di svolgimento dei corsi. 

Esiste la possibilità, per coloro che ne facciano richiesta, di essere inseriti in una mailing list informativa. Sono previsti orientativamente 4 messaggi all'anno ed è inoltre possibile in ogni momento fare richiesta di cancellazione dalla mailing list. 

Quali titoli di studio (laurea, etc.) sono richiesti per frequentare un corso di diploma online?

Per iscriversi a un corso online non sono richiesti particolari titoli di studio, non è dunque necessario possedere una laurea. 

Consigliamo però agli studenti di leggere con attenzione il programma di ciascun corso di diploma e di valutare se possiedono o meno una preparazione di base che consenta loro di seguire agevolmente il corso. 

L'invio del CV da parte dello studente consentirà allo staff del Centro di Formazione una prima valutazione delle competenze dello studente e della sua idoneità o meno a partecipare al corso. Altrettanto importante comunque, lo sottolineiamo, è la valutazione personale di ogni studente delle proprie personali competenze. 

Quali requisiti tecnici sono richiesti per frequentare un corso di diploma online?

Dal punto di vista tecnico, lo studente dovrà disporre di un normale PC e di una discreta connessione Internet con la quale accedere (almeno due volte alla settimana) alle lezioni e alle comunicazioni con studenti e staff didattico. L'indirizzo di posta elettronica personale verrà utilizzato soltanto nella fase di iscrizione al corso e per la ricezione di un report quotidiano delle attività durante il corso. 

È possibile frequentare il corso avendo a disposizione una scarsa connessione Internet?

Tecnicamente la connessione diretta a Internet è necessaria soltanto per a) scaricare il materiale didattico (normalmente non supera il peso di un Mega) b) inserire messaggi nei diversi forum del corso c) scaricare la posta elettronica. La parte rimanente delle attività può essere svolta offline.

Se, tuttavia, si prevede che la propria connessione Internet non consenta di svolgere agevolmente nemmeno le operazioni di download del materiale e di accesso al forum di discussione, si sconsiglia la partecipazione al corso.

Il Centro di Formazione è comunque disponibile a concordare con lo studente modalità di frequenza agevolate nel caso sussistano problemi tecnici o di altra natura, sia che le difficoltà sussistano già all'atto dell'iscrizione sia che subentrino invece durante lo svolgimento del corso.

A quante ore ammonta la durata del corso online?

Per calcolare la durata del corso online in termini di ore, è necessario moltiplicare la durata del corso in termini di settimane (così come indicata sul bando) per un numero di 10 ore settimanali di studio. 

Per esempio, un corso che duri 13 settimane equivale a un ammontare complessivo di 130 ore di studio. 

Qual è l'effettivo impegno settimanale dello studente in termini di ore di lavoro?

10 ore settimanali di studio è la stima orientativa che utilizziamo per indicare l'impegno richiesto allo studente durante il corso.

Tale ammontare è generalmente calcolato in questo modo: circa 3 ore per la lettura del materiale didattico, circa 3 ore per la lettura dei contributi dei docenti, dello staff e degli altri corsisti, circa 3 ore per l'elaborazione dei propri contributi, circa 1 ora per la navigazione della piattaforma. 

Tale stima, in ogni caso, è, lo ricordiamo, del tutto approssimativa: per esempio esclude le ore di lavoro in chat e video chat (che restano di carattere del tutto opzionale) e non tiene conto di eventuali picchi di lavoro in occasione della consegna di verifiche e/o prove di valutazione. 

Ci sono giorni in cui lo studente deve essere necessariamente collegato a Internet?

No, non ci sono momenti in cui lo studente debba essere necessariamente collegato a Internet. Del resto molti studenti frequentano i corsi all'estero, in paesi collocati magari in un diverso fuso orario, e la presenza in contemporanea sarebbe pertanto impossibile. 

Per questo motivo, tutte le attività didattiche fondamentali sono di tipo asincrono, svolte con strumenti asincroni (forum di discussione e invio di posta elettronica, essenzialmente) che non richiedono la presenza in contemporanea dello studente. Attività di tipo sincrono (chat o video chat) sono previste soltanto in modalità opzionale, solo nel caso in cui lo studente sia interessato e/o disponibile: le attività di tipo sincrono non costituiscono oggetto di valutazione. Gli appuntamenti in chat e/o videochat vengono annunciati per tempo, per permettere agli studenti di organizzarsi. Tanto le chat quanto le videochat sono successivamente rese disponibili registrate. 

Ci sono momenti particolari per lo studio o è possibile studiare quando si vuole?

Il corso si svolge interamente online e tutte le attività obbligatorie si tengono con strumenti asincroni (forum di discussione e ricezione di posta elettronica): lo studente pertanto può studiare nei momenti che più gli sono congeniali o che rispondono meglio alle sue esigenze familiari / di lavoro. 

Sottolineiamo però che le attività didattiche si articolano in moduli di cadenza settimanale e che lo studente deve impegnarsi a ritagliare il tempo per lo studio nell'ambito di ciascuna settimana. Deve inoltre rispettare le scadenze poste dallo staff didattico: tali scadenze, tuttavia, sono stabilite all'inizio del corso e sono, normalmente, di tipo settimanale. Rimane perciò la libertà dello studente di articolare i propri momenti di studio come meglio crede durante la settimana. 

Che cosa accade se per una o più settimane lo studente non può partecipare al corso?

Lo studente è tenuto ad informare lo staff didattico di sue eventuali assenze durante il corso, dove per "assenze" si intendono periodi di mancato accesso a Internet e/o di impossibilità a svolgere le attività didattiche. È tenuto inoltre a indicare le date del periodo di assenza nella maniera più precisa possibile. 

Nel caso di assenze di natura particolare, che non fosse possibile prevedere, lo studente è tenuto a darne comunicazione allo staff didattico non appena gli è possibile. 

Le settimane di assenza, in generale, non penalizzeranno lo studente in sede di valutazione finale: tuttavia, nel caso di assenze troppo prolungate, tali da non consentire consentissero di superare con profitto il corso, lo staff didattico può valutare la possibilità di creare/adattare un percorso rapido di re-inserimento dello studente nel corso o, se questo non fosse possibile, di non assegnare il diploma finale. 

Come si svolge una tipica settimana di lezione?

Una tipica settimana di lezione è articolata nel seguente modo: il venerdì viene resa disponibile online la lezione, che può essere scaricata e studiata durante il fine settimana o all'inizio della settimana successiva. Il venerdì, inoltre, il tutor didattico o il docente assegnerà una proposta / esercitazione didattica, che consiste nello svolgimento di una discussione in gruppo, nella costruzione collettiva di un elaborato, o nella compilazione di un questionario. Lo studente è tenuto a partecipare, nei limiti del possibile, al lavoro di gruppo o comunque a far pervenire il proprio contributo durante la settimana di lavoro. Quest'ultima si conclude il venerdì successivo, quando viene assegnata la lezione successiva e inizia una nuova settimana di lavoro.

Che cosa si intende per "lavoro di gruppo" in un corso online?

Il principio fondamentale cui ci ispiriamo per la didattica dei nostri corsi online è quello dell'"apprendimento collaborativo". Desideriamo cioè che il processo formativo e l'acquisizione delle competenze si sviluppino in dialogo e in collaborazione con gli altri studenti, non in un rapporto individuale con il docente. 

Per questo motivo, nella valutazione finale, attribuiamo un peso molto elevato alla partecipazione, un peso che può superare, in molti casi, il 50%. Per partecipazione intendiamo non tanto il numero o la frequenza dei messaggi inviati, quanto la qualità dell'interazione, del dialogo e della condivisione che lo studente è in grado di creare con i propri messaggi e i propri contributi. 

Sono previste prove individuali di valutazione?

Normalmente, in ogni corso di diploma, è prevista almeno una prova individuale al termine del corso; in alcuni casi sono fissate prove di valutazione intermedia. All'inizio del corso il docente presenta i criteri di valutazione che utilizzerà, spiegando qual è il peso attribuito a ciascuna prova. Durante il corso, poi, verranno adeguatamente spiegate le modalità di svolgimento delle prove (solitamente elaborati da produrre oppure questionari da compilare) e i tempi di consegna (online) delle stesse. 

Come avviene la valutazione complessiva?

La valutazione complessiva avviene sommando i voti riportati in ciascuna prova e quelli riportati nella partecipazione settimanale, ciascuno con il proprio peso. Ovviamente, la valutazione così effettuata verrà integrata con osservazioni dello staff didattico circa i risultati qualitativi raggiunti dallo studente.

Come avviene la comunicazione in un corso online?

Quasi tutte le comunicazioni del corso online avvengono all'interno dei forum di discussione online, opportunamente suddivise in diverse aule didattiche. In questo modo tutti gli studenti possono venire a conoscenza delle risposte dello staff didattico. Quotidianamente lo studente riceverà, via posta elettronica, un report contenente tutti i messaggi inviati da studenti e staff didattico nella giornata precedente.

Nel caso di comunicazioni strettamente personali, legate per esempio a difficoltà o impedimenti particolari, lo studente può scrivere direttamente allo staff didattico, utilizzando gli strumenti messi a disposizione dalla piattaforma didattica.

È possibile frequentare contemporaneamente due corsi?

Sì, è possibile la frequenza contemporanea di due corsi. Tuttavia occorre notare che, in genere, è molto faticoso. Lo consigliamo pertanto soltanto a coloro che avessero una notevole quantità di tempo libero e un'adeguata determinazione.

Da chi è composto lo staff didattico?

Le attività del Centro fanno riferimento a tre settori principali. Il primo è il Coordinamento Didattico / Segreteria, incaricata di gestire le iscrizioni ai corsi, di raccogliere i curriculum vitae, di amministrare i corsi e di gestire le difficoltà tecniche e/o organizzative, di curare il rilascio degli attestati / diplomi finali.

Il secondo è l'Area Didattica: ad essa fanno capo i docenti e i tutor didattici.

Il terzo settore è l'Area Contenuti, formata dai Coordinatori dei corsi: essi hanno il compito di elaborare e adattare i contenuti didattici utilizzati nei corsi e sono i garanti della qualità didattica degli stessi.

La principale figura di riferimento per lo studente è quella del tutor didattico. Il suo compito è quello di orientare la discussione, correggere e commentare settimanalmente il lavoro degli studenti, fornire materiali e indicazioni aggiuntivi, rispondere ai quesiti, correggere le prove di valutazione e facilitare l'interazione tra gli studenti.

Sono previsti incontri in presenza?

Normalmente, durante l'anno, viene organizzato un solo incontro in presenza a Roma, presso l'Università Roma Tre. Tali incontri hanno la struttura di una giornata seminariale di approfondimento su temi specifici con l'aiuto di esperti esterni. A tali incontri vengono invitati anche gli studenti dei corsi e tutti coloro che formano parte dello staff didattico, in modo da favorire una conoscenza diretta e legami di amicizia tra i partecipanti.

Vengono inviati libri?

Tutto il materiale necessario e sufficiente per un proficuo superamento del corso viene reso disponibile online ed è liberamente scaricabile dagli studenti. Non è pertanto necessario l'acquisto di testi aggiuntivi.

Tuttavia, per coloro che parteciperanno all'incontro in presenza di Roma, è prevista la consegna, a titolo gratuito, di tre testi (quelli più attinenti al corso prescelto) della collana "Cittadini del Mondo", prodotta dal VIS in collaborazione con la SEI di Torino.

Tali testi non costituiscono parte integrante delle lezioni bensì ulteriori utili approfondimenti.

È possibile ottenere certificati di frequenza?

Sì, indipendentemente dall'esito finale del corso e dal conseguimento del diploma, in caso di effettiva partecipazione al corso è possibile richiedere un attestato di frequenza.

Che cos'è la piattaforma informatica?

Si tratta di uno strumento informatico che riproduce, in uno spazio di lavoro virtuale, tutte le funzionalità di una vera e propria classe: aule didattiche con la possibilità di scambiarsi messaggi, una mediateca da cui attingere il materiale didattico, spazi di confronto e di dialogo.

Lo studente non ha bisogno di installare alcun programma sul proprio PC. E' sufficiente collegarsi al sito internet del Centro e inserire lo username e la password assegnati dal Coordinamento Didattico per utilizzare, via internet, tutte le funzionalità della piattaforma.

Non è un po' "fredda" la formazione a distanza?

Lo è soltanto se non ci sono spazi di comunicazione e se gli studenti non partecipano intensamente alle attività didattiche. La nostra più che decennale esperienza con questo tipo di formazione ci ha dimostrato che gli studenti riescono a realizzare, con i docenti e tra loro, rapporti intensi e gratificanti, che non di rado sfociano nell'amicizia.

Quali sono le procedure di iscrizione?

Per iscriversi al corso è necessario inviare per posta elettronica alla Segreteria Didattica (iscrizionecorsi@volint.it): a) curriculum vitae; b) modulo di iscrizione compilato.

Le iscrizioni verranno accolte fino al giorno specificato dal bando e comunque fino ad esaurimento dei posti disponibili (per ogni corso di diploma è previsto un massimo di 25 partecipanti).

Il Comitato Scientifico esaminerà ogni settimana le candidature pervenute e, entro pochi giorni dal ricevimento della domanda di iscrizione, valuterà la richiesta e comunicherà ai candidati l'eventuale

ammissione e le modalità di perfezionamento dell'iscrizione.

Qual è il contributo da corrispondere per frequentare dei corsi online? Esistono borse di studio?

Il contributo dei corsi online è indicato, di volta in volta, nel nostro sito e nel bando di partecipazione. La somma richiesta agli studenti rappresenta un contributo per coprire le spese di funzionamento del Centro, in particolar modo i costi del personale didattico coinvolto. La nostra organizzazione, lo ricordiamo, è senza fini di lucro e il Centro di Formazione si autosostiene.

Esistono agevolazioni particolari soltanto per gli studenti che abbiano frequentato, in passato, altri corsi del nostro Centro di Formazione.

Quanto è impegnativo un corso online?

Dipende dall'allenamento allo studio del singolo studente, dal suo grado di coinvolgimento e di approfondimento, dalla sua conoscenza pregressa. In generale, la nostra esperienza ci porta a osservare che si tende a sottovalutare la complessità di un corso online e l'impegno da questo richiesto.

Qual è il profilo tipico dello studente che sceglie di frequentare i corsi di diploma online?

I profili dei partecipanti sono estremamente variegati, sia in ordine all'età che in ordine al titolo di studio e agli interessi. Ogni anno si iscrivono studenti, insegnanti, professionisti o volontari internazionali. Una buona percentuale dei partecipanti è costituita da espatriati, che risiedono all'estero per motivi di studio o di lavoro. Significativa, anche se più piccola, la quota di studenti di nazionalità straniera.

DONAZIONI

Banca Popolare Etica
VIS - Volontariato Internazionale per lo Sviluppo
IBAN IT70F0501803200000000520000

Conto Corrente Postale
VIS - Volontariato Internazionale per lo Sviluppo
ccp 88182001

SEGUICI!