• warning: stristr(): Empty delimiter in /var/www/clients/client1/web1/web/vis/includes/common.inc(1762) : eval()'d code on line 39.
  • warning: Invalid argument supplied for foreach() in /var/www/clients/client1/web1/web/vis/includes/common.inc(1762) : eval()'d code on line 22.
  • warning: Invalid argument supplied for foreach() in /var/www/clients/client1/web1/web/vis/includes/common.inc(1762) : eval()'d code on line 22.

GVC

  • Sharebar
Figura richiesta: 
RAPPRESENTANTE PAESE E CAPO PROGETTO
Destinazione: 
Burkina Faso
GVC_2015.jpg

VACANCY: RAPPRESENTANTE PAESE E CAPO PROGETTO

Luogo di lavoro: Burkina Faso

Posizione lavorativa: Rappresentante paese e capo progetto

Tipologia di contratto : Contratto di collaborazione

Data d’inizio: Maggio 2017

Durata prevista: 12 mesi

Data limite per la presentazione della candidatura : XX

Procedura per la candidatura: Inviare il CV a job.openings@gvc-italia.org, referenza XX,       

solamente i candidati preselezionati saranno contattati

 

 

GVC ha iniziato le sue attività in Burkina Faso nel 1985. Questa presenza prolungata è stata caratterizzata da attività in ambiti settoriali diversi, in particolare relativi a salute, emancipazione delle donne,  agricoltura e sicurezza alimentare, in favore delle popolazioni più vulnerabili. Attualmente GVC lavora nelle regioni del Plateau Central, Centre-Est, Nord e Sahel gestendo interventi nei settori della nutrizione e dell’assistenza alimentare nell’ambito dell’emergenza determinata dalla crisi alimentare iniziata nel 2012.

In questo contesto, il Rappresentante Paese e Capo Progetto sarà incaricato della gestione, del coordinamento, del monitoraggio e della supervisione della redazione dei rapporti concernenti i progetti di GVC nel paese e dovrà avere familiarità con tutti gli aspetti dell’esecuzione dei progetti d’emergenza.

 

Responsabilità:

  • Contribuire a elaborazione e aggiornamento della strategia paese nel quadro delle priorità condivise con i diversi stakeholder, nonché sviluppare i programmi che ne permettano l’attuazione ovvero predisporre e negoziare le proposte progettuali e dei budget con i diversi stakeholder;
  • Coordinamento generale delle attività progettuali di GVC nel paese al fine di garantirne l’esecuzione secondo i contratti di finanziamento ed i tempi previsti;
  • Supervisione di tutti gli aspetti progettuali compresa la pianificazione, l’organizzazione finanziaria, tecnica e delle risorse umane per garantire la realizzazione dei risultati nei tempi stabiliti e nel budget allocato dal piano di lavoro annuale;
  • Supervisione della direzione tecnica nella realizzazione del progetto a tutti i livelli, garantendo che le attività siano in accordo con gli standard adottati, in base alle esigenze locali e al risparmio sui costi, garantendo inoltre un buon rapporto costo-efficacia;
  • Attuazione delle procedure gestionali, di sicurezza e selezione/supervisione del personale
  • Supervisione logistica ed amministrativa: funzioni finanziarie ed amministrative come la richiesta di invio fondi del progetto, la redazione del budget di lavoro periodico, la supervisione della preparazione della stima dei costi, le procedure di acquisto dei beni, i servizi e lavori, la contrattazione, i pagamenti, la responsabilità della documentazione cartacea e dell’aggiornamento della contabilità; la redazione dei rapporti finanziari;

 

  • Coordinamento generale del personale espatriato e locale. Supervisione delle performance del team/esperti internazionali e nazionali. Supporto al rafforzamento delle capacità del personale locale attraverso la realizzazione di attività formative identificate;
  • Mantenimento e rafforzamento di relazioni solide tra i partner, i beneficiari del progetto e le autorità locali attraverso un continuo monitoraggio, supporto tecnico e assicurando la loro piena e attiva partecipazione nell’identificare ed articolare esigenze e priorità di intervento. Stabilire e negoziare nuovi partenariati e relazioni con un ventaglio di attori istituzionali e non istituzionali impiegati nel settore di intervento pertinente;
  • Definizione di un piano di monitoraggio e valutazione sia delle attività progettuali che delle performance del personale, da attuarsi in modo coordinato con la sede GVC ed i donatori;
  • Capacità di coordinamento con la sede centrale, mantenendo stretti contatti con il Referente Territoriale/Amministrazione/Comunicazione o altri e il Donatore rilevante nel paese per la pianificazione strategica e l’aggiornamento regolare della realizzazione del progetto;
  • Facilitare i progetti, la visibilità di GVC e il contributo dei donatori.

 

 

Esperienza professionale:

  • Almeno 5 anni di esperienza lavorativa con ONG o Organizzazioni Internazionali con crescenti ruoli di responsabilità;
  • Esperienza pregressa nella gestione di programmi di Assistenza Alimentare (distribuzione di generi alimentari/distribuzione di voucher per generi alimentari) e di programmi di trasferimenti monetari in situazioni di emergenza;
  • Precedente esperienza nella gestione di relazioni istituzionali in contesti sensibili;
  • Precedente esperienza professionale nei paesi africani.
  • Precedente esperienza nella gestione dei progetti e del personale in remoto.

 

 

Competenze e conoscenze richieste:

  • Laurea magistrale/master in settori pertinenti come Relazioni Internazionali o Studi sullo Sviluppo ed equivalenti.
  • Capacità di analizzare le esigenze e le priorità di intervento e di redigere nuove proposte progettuali. Eccellente conoscenza delle politiche e delle pratiche relative ad interventi in emergenza, di prevenzione e di preparazione, di nutrizione e d’integrazione della dimensione di genere.;
  • Buone capacità organizzative e capacità di gestione delle proprie tempistiche e responsabilità;
  • Elevata capacità di fare rete nel trattare con i portatori di interesse e in particolare con le autorità locali, le istituzioni e i donatori ad un alto livello di performance per promuovere lo sviluppo e la messa in pratica di programmi di emergenza e sviluppo;
  • Capacità di lavorare in gruppo in un contesto multiculturale, capacità di negoziazione/interpersonali, flessibilità in termini culturali ed organizzativi;
  • Eccellente conoscenza del francese e dell’italiano parlato e scritto (obbligatorio);
  • Capacità di lavorare sotto pressione e di gestire programmi e rispettare i termini delle scadenze in un ambiente in veloce cambiamento ed insicuro;
  • Buona conoscenza del pacchetto Microsoft Office.

 

 

DONAZIONI

Banca Popolare Etica
VIS - Volontariato Internazionale per lo Sviluppo
IBAN IT70F0501803200000000520000

Conto Corrente Postale
VIS - Volontariato Internazionale per lo Sviluppo
ccp 88182001

SEGUICI!