News dall'Albania

  • Con Green Lands Albania e Montenegro sono più verdi e sostenibili

    20 luglio 2018 - Migliorare il sistema di gestione dei rifiuti, ridurre l'inquinamento e rafforzare le capacità delle istituzioni pubbliche per un'adeguata raccolta dei rifiuti. È questo l’obbiettivo del progetto Green Lands, avviato ad aprile al confine tra Albania e Montenegro, nelle Municipalità di Berane e Malesi e Madhe.

    Si tratta di uno dei progetti finanziati nell’ambito del primo bando del Programma IPA per la Cooperazione Transfrontaliera Montenegro – Albania 2014-2020, finanziato dall’Unione Europea per la durata di 30 mesi.

  • Avvio al progetto FoRuM in Malesi e Madhe

    11 maggio 2018- Il 30 aprile a Razma di Malesi e Madhe ha avuto l’avvio il progetto “FoRuM – Focussing on Rural Mobilisation in Malesi e Madhe”, finanziato dall’Unione Europea, implementato da VIS in partenariato con due ONG locali, attivi nel territorio da piu’ di 10 anni, “Reci prodhimtar” e “Perdoruesit e gjeoparkut dhe te permiresimit te pyjeve Kelmend”.

  • Ruralità e democrazia partecipata: a Tirana il VIS partecipa al Primo Parlamento Rurale Albanese

    3 ottobre 2017 - Dal 28 al 30 settembre 2017, presso l’Università Agraria di Tirana, si è svolto il primo Parlamento Rurale Albanese.

  • In Albania la prima Fiera internazionale del Mediterraneo: un successo da ripetere

    30 maggio 2017 - È stato un grande successo la prima Fiera del Turismo Mediterraneo che si è tenuta lo scorso  8 e 9 Aprile presso gli ambienti di Expocity- Tirana.

    La fiera è stata organizzata dal Ministero albanese dello Sviluppo Economico, Turismo, Commercio e Imprese (MSETCI) in partenariato con l’Agenzia Nazionale del Turismo e l’Unione Turistica Albanese. L'appuntamento mira di includere l'Albania nel calendario delle grandi fiere internazionali, ed è diventata un punto di incontro di importanza regionale tra gli enti che operano in questo settore.

  • Una nuova guest house a Përmet grazie al progetto Bukë, Kripë e Zemër

    30 marzo 2017 - VIS, presente con progetti in Albania dal 1994, dal 2014 partecipa con CESVI al progetto Bukë, Kripë e Zemër – Cibo, Tradizione e Cultura, finanziato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. Il progetto si proponeva il miglioramento delle condizioni socio-economiche della popolazione del distretto di Malesi e Madhe, nel distretto di Përmet e nelle aree montane limitrofe attraverso il rafforzamento delle attività produttive, il potenziamento dell’offerta agroturistica, la partecipazione dei beneficiari ai processi di sviluppo e la creazione di una rete di comunicazione e di scambio tra le comunità locali.

  • Bukë, Kripë e Zemër, bilancio di 3 anni di attività in Albania

    14 marzo 2017 - VIS, presente con progetti in Albania dal 1994, dal 2014 partecipa con CESVI al progetto Bukë, Kripë e Zemër – Cibo, Tradizione e Cultura, finanziato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

  • Un caso di successo di un progetto VIS in Albania: Restorant Bukë, Kripë e Zemër

    04 gennaio 2017 - Kelmend e Shkrel sono due valli piene di perle da scoprire, sia per i turisti stranieri che albanesi. La natura incontaminata, l’estrema accoglienza degli abitanti, un’ampia gamma di sentieri che portano a monumenti naturali e culturali locali, si intrecciano inoltre ad una gastronomia ancora legata alla tradizione e alle produzioni locali.

  • Slow Food Konvivium Përmet e Consorzio Pro Përmet

    30 dicembre 2016 -  Il Convivium Slow Food Përmet é nato come volontá di alcune imprese operanti nel settore del turismo e dei prodotti tipici e di alcuni individui della comunità di Përmet (Albania) che sostengono e condividono i principi di "Slow Food Iternational".

  • La promozione del turismo come motore di sviluppo: conosciamo Përmet, Albania

    20 dicembre 2016 - VIS è presente in Albania dal 1994. Dal 2015 il suo impegno è focalizzato sul miglioramento delle condizioni socio-economiche della popolazione del distretto di Malesi e Madhe, nel distretto di Permet e nelle aree montane limitrofe attraverso il rafforzamento delle attività produttive, il potenziamento dell’offerta agroturistica, la partecipazione dei beneficiari ai processi di sviluppo e la creazione di una rete di comunicazione e di scambio tra le comunità locali.  Parte delle attività a Përmet sono, appunto, legate all'idea che il turismo possa essere un forte motore di sviluppo.

  • Il VIS e la sensibilizzazione della sicurezza agroalimentare nelle scuole albanesi, il bilancio di un anno di lavoro

    22 Novembre 2016 - Il VIS ha sempre avuto fra le sue priorità l’educazione dei ragazzi, seguendo l’esempio di Don Bosco ed il suo carisma.

    Negli ultimi anni in Albania le attività di formazione del VIS si sono concentrate di più verso i bisogni delle comunità locali per quanto riguarda la formazione professionale nell’ambito del turismo e dell’agricoltura, così da sviluppare al meglio i settori di maggiore sussistenza delle aree coinvolte dalle attività progettuali.

Pagine