VIS VOLONTARIATO INTERNAZIONALE PER LO SVILUPPO

Figura richiesta: 
Project Assistant
Destinazione: 
Italia, Roma

Paese: Italia

Località: Roma, sede del VIS

Inizio: immediato

Durata: 15 mesi

Referenti: Coordinatore progetti in sede

 

Invio candidature: selezione@volint.it, oggetto: PA Italia. Si richiede il CV, lettera di motivazione e le Referenze (almeno 2 contatti).

Solo i profili che rispettano i requisiti richiesti verranno contattati.

 

Descrizione del contesto e del progetto

Il progetto si svolge in Italia su tutto il territorio nazionale e in ambito di emergenza e recovery post-covid 19. Il progetto è finanziato da  USAID attraverso l’ente salesiano Salesian Mission.

Prevede un partenariato in Italia con altri due enti Salesiani, Salesiani per il Sociale e CNOS-FAP. 

Lo scopo del progetto è promuovere i valori della cooperazione internazionale, inclusività e coesione sociale, veicolati attraverso i canali della diplomazia statunitense, riducendo gli effetti negativi dell’epidemia COVID-19 sulla popolazione vulnerabile in Italia. Obiettivo del progetto è rafforzare la resilienza dei gruppi vulnerabili nell’area dell’educazione, food security e protezione.

Il progetto è basato su tre componenti:

  1. stay@ctive campaing attraverso elaborazione e sviluppo di risorse online per promuovere opportunità di apprendimento ed educazione rivolte a famiglie con minori e opinione pubblica in generale;
  2. Istruzione tecnica e professionale basata sull'ICT (TVET);
  3. # Noicis (t) iamo: assistenza e supporto sanitario integrativo a gruppi vulnerabili tra cui rifugiati, migranti, famiglie povere e anziani.

 

Finalità

Il Project Assistant dovrà assistere il PM in tutte le fasi della gestione e implementazione del progetto, lavorando con ampi margini di autonomia e responsabilità.  

 

Attività da realizzare

  • Assistere il PM nel redigere un action plan
  • Coordinare le attività sul campo
  • Supportare i partner nella corretta esecuzione delle attività nel rispetto delle procedure del DONOR e di quelle interne del VIS.
  • Raccogliere dati sul campo, redigere regolarmente le note rispetto all’andamento delle attività che seriviranno a comporre la reportistica dell’azione.
  • Supportare la figura di MEAL nel monitoraggio dell’intervento.
  • Garantire il rispetto del cronogramma e del piano di azione condivis e risolvere tempestivamente le problemati che si presentano durante l’esecuzione
  • Collaborare con il project accountant per garantire la corretta rendicontazione del Progetto, il rispetto delle procedure interne del VIS e del donatore e il piano di spesa.
  • Collaborare con la responsabile della comunicazione per garantire una adeguata visibilità all’iniziativa e un corretto flusso di comunicazione a tutti i livelli. 

 

Requisiti

Conoscenze:  

Laurea magistrale in cooperazione allo sviluppo o simili

Ottima conoscenza della lingua italiana e inglese, scritta e parlata

Competenze:

  • Esperienza in gestione di programmi e progetti complessi (multiattore e multilivello)
  • Gestione del ciclo di progetto e dimestichezza con gli strumenti di gestione come action plan, procurement plan, identificazione e selezione dei beneficiari
  • Gestione di procedure complesse di reportistica e rendicontazione 
  • Preferibile pregressa esperienza con fondi USAID 

Capacità

  • Ottime capacità relazionali, in particolare con partner istituzionali salesiani
  • Ottime capacità di ascolto e mediazione
  • Precisione, affidabilità, problem solving
  • Capacità di lavorare in autonomia e con responsabilità

 

Dimensione psico-attitudinale:

Ottime doti di flessibilità