Archivio news

  • Ex ragazzi di strada, la loro voce per cambiare il destino dei bambini angolani

    31 luglio 2018 - Ragazzi allo sbando, che a un certo punto della loro vita hanno avuto la possibilità di fare scelte diverse, seguire un percorso e infine riscattarsi. Sono loro i protagonisti del “Forum di partecipazione e ascolto degli ex bambini di strada” che si è svolto a Luanda, in Angola, venerdì 27 luglio. Oltre 200 persone tra bambini, adolescenti e membri della società civile hanno partecipato e sono stati coinvolti per fare in modo che sempre meno giovani vivano in questa situazione.

  • Disoccupazione nel mondo, come e quanto si lavora a livello globale?

    3 agosto 2018 - Disoccupazione. Guardando i dati a livello mondiale emerge che il tasso sia più alto sia nei Paesi sviluppati, dove si è assestato al 5,8%, mentre nei Paesi in via di sviluppo i disoccupati sono “solo” 5,5%. Dati che, come sempre, vanno letti in maniera approfondita e soprattutto nel contesto. A quale tipo di lavoro fa riferimento il rapporto 2018 dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro? Lo stesso documento, infatti, evidenzia che quasi un miliardo e mezzo di persone nel mondo sono impiegate in forme di occupazione vulnerabile.

  • Con Green Lands Albania e Montenegro sono più verdi e sostenibili

    20 luglio 2018 - Migliorare il sistema di gestione dei rifiuti, ridurre l'inquinamento e rafforzare le capacità delle istituzioni pubbliche per un'adeguata raccolta dei rifiuti. È questo l’obbiettivo del progetto Green Lands, avviato ad aprile al confine tra Albania e Montenegro, nelle Municipalità di Berane e Malesi e Madhe.

    Si tratta di uno dei progetti finanziati nell’ambito del primo bando del Programma IPA per la Cooperazione Transfrontaliera Montenegro – Albania 2014-2020, finanziato dall’Unione Europea per la durata di 30 mesi.

  • Obiettivi 2030 ONU, Il VIS a New York con governi e organizzazioni da tutto il mondo

    19 luglio 2018 - Accelerare e potenziare il buon uso delle risorse, l’attuazione delle politiche e l’implementazione di programmi per raggiungere gli obbiettivi dell’Agenda Onu 2030. Per questo rappresentanti di governo, imprenditori e leader della società civile e delle organizzazioni internazionali provenienti da oltre 120 Paesi del mondo si sono dati appuntamento a New York dal 9 al 18 luglio per l’High Level Political Forum (HLPF) sullo sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite.

  • Chiudiamo la forbice; dalle diseguaglianze al bene comune: una sola famiglia umana.

    17 luglio 2018 - Chiudere la forbice delle diseguaglianze, questo l’obiettivo della nuova campagna triennale,“Chiudiamo la forbice. Dalle diseguaglianze al bene comune: una sola famiglia umana”   lanciata in occasione del terzo anniversario dell’uscita dell’enciclica di Papa Francesco "Laudato Si’". Il progetto nasce con l’obiettivo di

  • VIS e Università Mediterranea di Reggio Calabria per 10 scuole a Dar es Salaam

    13 luglio 2018 - Immaginare, progettare e costruire nei Paesi in via di sviluppo. È il percorso fatto dai 28 ragazzi della Facoltà di Architettura dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria che per la tesi di laurea sono stati affiancati da 4 organizzazioni non governative (ONG) che, oltre alla formazione teorica, li hanno fatti lavorare su progetti concreti in Tanzania, relativi alla costruzione di scuole. Tra le ONG coinvolte anche il VIS, intervenuto con il presidente, Nico Lotta, che è ingegnere civile.

  • Un calice per la pace

    9 luglio 2018 - Oltre 250 persone hanno potuto degustare i vini provenienti dalla Palestina e prodotti nella cantina salesiana di Cremisan, sostenuta dal VIS. Venerdì 6 luglio, nella splendida cornice del chiostro di San Tarciso sull’Appia Antica, si è svolto l’ormai tradizionale evento che mette al centro vino, solidarietà e convivialità, dando la possibilità di degustare, oltre a quelli palestinesi, più di 50 vini italiani donati da numerose cantine.

  • Concorso MIUR, tutti i video che hanno vinto

    3 luglio 2018 - Mescolare lettere per creare parole nuove, capaci di dire sì all'altro. E' l'idea, semplice e originale, che i ragazzi della scuola media Pallavicino di Cortemaggiore, in provincia di Piacenza, hanno tradotto in un video. Sono loro i vincitori della sezione dedicata alle scuole secondarie di primo grado del concorso lanciato da VIS e MIUR nell'anno scolastico 2017/2018 nell'ambito del progetto "Io non discrimino... cerco di discernere". Un concorso che ha coinvolto oltre 100 scuole su tutto il territorio nazionale, sia medie sia superiori, e che ha portato migliaia di ragazzi a lavorare sui temi dell'integrazione e dell'accoglienza.

  • Bruxelles, il VIS presente all'European Partnership Forum

    27 giugno 2018 - Un meeting europeo a Bruxelles, con circa 300 rappresentanti di ONG da diversi Paesi, per discutere e confrontarsi su quanto fatto a favore del rafforzamento della società civile alla luce degli obbiettivi Onu 2030. Si è tenuto il 25 e 26 giugno l’European Partnership Forum, organizzato dalla Commissione europea, a cui hanno partecipato anche il nostro presidente Nico Lotta e il nostro coordinatore programmi Riccardo Giannotta, condividendo l’esperienza del progetto VIS: Co-partners in development per il rafforzamento delle CSO in 36 Paesi.

  • Legge sui minori non accompagnati, un evento per tracciare un bilancio

    26 giugno 2018 - La legge 47/2017 sulla protezione dei minori stranieri non accompagnati prevede l’istituzione del tutore, figura che può essere rivestita dai cittadini interessati a intraprendere questo percorso e che abbiano i requisiti previsti dalla legge.

Pagine