Archivio news

  • Emergenza Amazzonia: la risposta del Governo Brasiliano

    AMAZZONIA (23 gennaio) - Il futuro ecologico della terra dipende in buona parte da come sarà conservata l'Amazzonia, custode dell’equilibrio sistema-vita. Infatti, se venisse completamente deforestata rilascerebbe nell'atmosfera circa 50 mila milioni di tonnellate di carbonio l'anno, quantità che risulterebbe letale per gli esseri viventi.

  • Diritto alla vita? No, grazie! Io vivo in Iraq.

    IRAQ (18 gennaio) Un nuovo terribile bilancio: nel 2006 sono state 94 le vite perse ogni giorno in Iraq. Se proviamo a fare con un semplice calcolo 94 per 365 ci sarà chiara la portata dell’orrore al quale abbiamo contribuito: 34.310 vittime civili.

     

    Dopo settimane, mesi, anni di orrori tentiamo ancora di stupirci. I numeri fanno effetto, ci fanno sentire tutti un po’ colpevoli. Pesano sulle nostre coscienze per ricordarci quanto siamo “piccoli” e interessati solo “al nostro piccolo orticello”. Per ricordarci come è facile lasciarsi prendere dalla quotidianità dimenticando che c’è altro altre noi.

  • Roma, 24/25 febbraio, seminario formativo "Finanze e Sviluppo" - sono aperte le iscrizioni!

    SEMINARI (19 gennaio) - Il VIS - Volontariato Internazionale per lo Sviluppo, presenta il seminario formativo dal titolo "Finanze e Sviluppo" che si terrà il 24 e il 25 febbraio p.v. a Roma, nella Residenza Universitaria Don Bosco, Via dei Salesiani 13 - Cinecittà (Metro A - Giulio Agricola).

    Interverranno: Gianni Rufini - docente di Aiuto Umanitario presso l’Università di York, Francesco Terreri - direttore di Microfinanza srl di Milano e giornalista, e Gabriella Petrina - docente di Economia dello Sviluppo all'Università di Pavia.

  • Nairobi 2007: dal 20 al 25 gennaio in Kenia si terrà il 7° Forum Sociale Mondiale

    NAIROBI (17 gennaio) - Per la prima volta, dal momento della sua fondazione, un paese africano ospiterà da solo l’evento. Convocato per la prima volta nel 2001 nella città brasiliana di Porto Alegre dalle organizzazioni della società civile e i movimenti sociali democratici di tutto il mondo, il forum si è poi trasferito a Mumbai, India, nel 2004, alla capitale maliana di Bamako; a Caracas, Venezuela, e nel centro finanziario pakistano di Karachi.

  • Arriva a Torino la mostra itinerante del VIS "Un muro non basta"

    UN MURO NON BASTA (16 gennaio) - Sabato 13 gennaio 2007 alle ore 17:30, a Torino, presso gli Antichi Chiostri, in via Garibaldi 25, è stata inaugurata la mostra fotografica “UN MURO NON BASTA… per nascondere un orizzonte alla sua terra”. “Un Muro non basta” è la campagna di sensibilizzazione e informazione promossa dal VIS come occasione di approfondimento della questione palestinese soprattutto dopo l’edificazione della barriera di separazione nei Territori Occupati della Cisgiordania.

  • Riprende l’appuntamento del VIS con la seconda unità tematica del Corso di Educazione alla Mondialità e al Volontariato Internaz

    EDUCAZIONE ALLA MONDIALITA' (15 gennaio) - Ogni lunedì sera dalle 19.30 alle 22.30 riprende l’appuntamento del VIS con la seconda unità tematica dell’edizione 2006/2007 del Corso di Educazione alla Mondialità e al Volontariato Internazionale.

     

    Si tratterà come sempre di incontri aperti a tutti e completamente gratuiti: solo per il rilascio di un attestato finale sarà richiesto il versamento di un piccolo contributo-spese.

    Numerosi i temi che verranno trattati da gennaio a marzo: sviluppo umano, giustizia internazionale, accesso alle risorse e ai beni comuni. Il cammino di formazione al volontariato sarà arricchito da conferenze di relatori esperti del settore, giornate di approfondimento e tavole rotonde.

  • La privatizzazione delle risorse idriche costituisce una minaccia alla democraticità dell'accesso all'acqua potabile

    DIRITI UMANI (9 gennaio) L’impoverimento dei bacini idrici naturali e la ricorrente siccità, che non colpisce più solo il Sud del mondo ma che è entrata con prepotenza nella realtà di molti dei paesi così detti “occidentalzzati”, sta portando ancora una volta il tema acqua al centro di forti pressioni di carattere politico e sociale.
     
    La notizia boom arriva dal Nord industrializzato: il sindaco di Milano, Letizia Moratti, vorrebbe vendere il pacchetto azionario pubblico della MM, che gestisce attualmente il servizio idrico, alla AEM, una Spa in gran parte già privatizzata.

  • Vittoria per i diritti umani in Argentina Dopo più di 20 anni i giovani desaparecidos tornano a parlare

    ARGENTINA (8 gennaio) - Luís Gerez, 51 anni, muratore, testimone chiave nei processi per le violazioni dei diritti umani compiute durante la dittatura militare in Argentina, era stato sequestrato la scorsa settimana nel nord del Gran Buenos Aires.

    Lo avevano incappucciato e rapito mentre usciva da casa di un amico per andare a comprare la carne per l'asado.

  • Calendario AMVIS Sicilia: il “gioco dei bambini” è il tema scelto per le pagine del nuovo calendario, il cui ricavato sarà utili

    AMVIS (12 gennaio) - “Vorremmo vederli così questi bambini. Dinanzi ai dati scoraggianti dell’alto tasso di lavoro minorile – per non dire di sfruttamento – che ogni anno ci giungono dai paesi poveri, noi preferiamo vederli giocare”.
    Quest’anno l’AMVIS Sicilia ha scelto il gioco, il gioco dei bambini di ogni dove, come tema del calendario 2007.

  • Trenta Ore per la Vita lancia una clamorosa asta di beneficienza su Ebay!

    TRENTA ORE PER LA VITA (5 gennaio) - Il 3 dicembre scorso il Principe Alberto di Monaco ha autografato una copia del libro “Il mondo dei Contrari” durante la cerimonia inaugurale per l’apertura del Centro di accoglienza residenziale per minori e orfani dello tsunami  nell’isola dell’arcipelago indonesiano di Nias.

     

    Il progetto è infatti stato realizzato grazie alla raccolta fondi promossa dal VIS e sostenuta dal settimanale del Corriere della Sera - Io Donna e al generoso finanziamento offerto dall’Association Monaco Asie, di cui il Principe Alberto è presidente onorario.

Pagine