News dalla Palestina

  • VIS, IUSVE e Missioni Don Bosco insieme per i giovani della Palestina

    10 Gennaio 2017 - Grazie alla collaborazione con l’Istituto Universitario Salesiano di Venezia IUSVE, il VIS ha potuto avviare una iniziativa che va a supporto ed integrazione delle attività previste dal progetto N.O.I. Giovani in Palestina – Nuove Opportunità di Integrazione e di Impiego per i giovani vulnerabili palestinesi. Nello specifico, l’iniziativa di formazione Learning by Doing, finanziata da Missioni Don Bosco di Torino, sarà implementata a supporto delle attività della componente psicosociale del progetto N.O.I. Giovani in Palestina.

  • Aiutare i minori con difficoltà emozionali-comportamentali e di apprendimento in Palestina

    7 gennaio 2017 - Una componente importante del progetto N.O.I. Giovani in Palestina – Nuove Opportunità di Integrazione e di Impiego per i giovani vulnerabili palestinesi, in corso in Palestina è incentrata sul tema psicosociale ed è atta a favorire lo sviluppo umano e psicologico degli bambini, adolescenti ed adulti nel Paese. Questo poiché tra le molteplici conseguenze del conflitto che affligge la popolazione locale oramai da decenni, vi sono stress e disagio psicosociale che porta a:

    • problemi dell’apprendimento,

    • ritardo dello sviluppo,

  • Il VIS a Torino per Terra Madre 2016

    22 settembre 2016 - Terra Madre Salone del Gusto è un evento mondiale promosso da Slow Food che permette ai produttori di tutto il mondo di far conoscere il loro operato ed i loro prodotti. La ventesima edizione è incorso a Torino dal 22 al 26 Settembre.

    VIS partecipa con un proprio punto all'interno della manifestazione, per promuovere i prodotti locali albanesi e palestinesi e raccontare i progetti che la ONG ha in corso in entrambi i paesi; è presente una delegazione di 45 produttori locali.

  • Giornata di festa a Betlemme: la cerimonia di diploma alla Salesian Technical School

    12 maggio 2016 - Un giorno di vera festa, a Betlemme, sabato 7 maggio 2016; 91 studenti della Salesian Technical School si sono diplomati, davanti ai sorrisi e agli applausi di amici, genitori e parenti.

    Gioia e soddisfazione illuminavano i volti di tutti, ci hanno raccontato gli operatori VIS presenti alla cerimonia. Impossibile contare i saluti, gli abbracci e le strette di mano, manifestazioni di orgoglio e entusiasmo.

  • Palestina, il volontario del VIS Stefano Sozza ospite della Cena del Povero a Castrezzato

    28 ottobre 2015 - Sabato scorso è andata in scena una Cena del Povero a Castrezzato (provincia di Brescia). Tra i partecipanti anche Stefano Sozza, volontario VIS in Servizio Civile a Betlemme.
  • Palestina, lettera ad Hashem

    22 ottobre 2015 - Durante gli scontri di mercoledì 21 ottobre a Hebron, in Palestina, ha perso la vita il dottor Hashem al-Azzeh, 54enne e figura di spicco tra i fautori della non violenza.

    Azzeh ha perso la vita a causa dell’eccessiva inalazione di gas lacrimogeno, durante gli scontri tra giovani Palestinesi e le Forze armate israeliane di mercoledì a Hebron. A nulla è servita, dopo il primo malore, la corsa all’ospedale: i medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

  • Palestina: “Fermiamo la violenza prima che sia troppo tardi”

    16 ottobre 2015 - Nelle ultime due settimane, in Palestina, la violenza è tornata a crescere, specialmente a Gerusalemme. Riportiamo di seguito la testimonianza di Luigi Bisceglia, Rappresentante Paese del VIS in Palestina.

  • Bambino palestinese morto carbonizzato in un attacco di coloni

    31 luglio 2015 - Due case bruciate nel villaggio di Duma in Cisgiordania, con graffiti lasciati sui muri con scritto "vendetta" e “viva il Messia” in ebraico.

    Un bambino palestinese di 18 mesi è morto carbonizzato dopo che dei coloni israeliani hanno dato fuoco all’abitazione della sua famiglia nel villaggio di Duma, a sud della città di Nablus, in Cisgiordania.

    I genitori di Ali Saad Dawabsheh e il fratello di quattro anni sono stati feriti durante l'attacco. Fino al 75 per cento dei loro corpi ha subito ustioni, secondo quanto emerso dai primi contatti con i medici dell’ospedale Rafidia di Nablus.

  • Israele: dietrofront sulla costruzione del Muro a Cremisan

    14 Luglio 2015 - Il vescovo Shomali: «Il via libera rispetto al pronunciamento precedente può essere una reazione davanti al recente riconoscimento ufficiale dello Stato di Palestina da parte della Santa Sede»
    Secondo quanto riferisce oggi l’Agenzia vaticana Fides, la Corte Suprema d'Israele, con un pronunciamento per molti versi sorprendente, lunedì scorso ha dato il via libera alla costruzione del «Muro di separazione» tra lo Stato ebraico e la Palestina nel tratto che attraversa la valle di Cremisan.

  • Obiettivo Sviluppo: mostra fotografica a Roma

    18 giugno 2015 - Si svolge oggi alle 18 a Roma presso lo Spazio Lupigiada, via tor de' Conti 15, la serata di inaugurazione della Mostra Obiettivo Sviluppo che raccoglie una selezione delle foto raccolte durante il concorso fotografico promosso dall'associazione culturale “Mekané – Ideas for Development”, nata dalla collaborazione di un gruppo di professionisti della cooperazione internazionale e della progettazione per lo sviluppo. 

Pagine